Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

RICOMINCIA IL DUELLO BRIANTEA - SANTA LUCIAVersione stampabile


immagine sinistra

 

Le due storiche rivali uniche imbattute, Varese conquista la seconda vittoria, spettacolare successo in over-time di Giulianova su Porto Torres.

 

Dopo la quarta giornata della Serie A di basket in carrozzina, sembra delinearsi ancora una volta un duello tra UnipolSai Briantea 84 Cantù e Santa Lucia Roma, indiscusse protagoniste delle ultime stagioni italiane. Campioni e vice-campioni d’Italia sono infatti le uniche due squadre ancora imbattute fin qui, con i romani però che hanno disputato una partita in meno (il recupero della trasferta a Genova è fissato per il 7 dicembre).

La Briantea 84 grazie alla vittoria ottenuta sul campo della Polisportiva Nordest di Gradisca, va in fuga nel proprio girone, distanziando le inseguitrici di 4 punti e mettendo già ora una concreta ipoteca sul primo posto in classifica. Nel 68 a 43 finale, decisivo è stato il capitano dei canturini, il britannico Ian Sagar, autore di ben 19 punti in 30 minuti; altra ottima prestazione poi della coppia più prolifica del campionato, quella formata da Brian Bell (18 punti) e Gaz Choudrhy (14 punti nonostante un 4/14 dal campo). Alle spalle dei Campioni d’Italia, un gruppone di ben 4 squadre a quota 4 punti: l’HS Cimberio Varese infatti infila la seconda vittoria di questo campionato superando nel derby lombardo la SBS Montello con un importantissimo 55 a 45 (ottimi gli azzurri Geninazzi e Roncari con 15 e 10 punti rispettivamente), mentre Padova si conferma in un ottimo momento imponendosi nettamente 80 a 56 sulla PDM Treviso, unica ferma ancora a zero punti.

Nel girone B, come detto, il Santa Lucia rimane l’unica squadra ancora imbattuta: i romani passeggiano in casa contro un S.Stefano Banca Marche irriconoscibile: il 22 a 2 con cui si chiude il primo quarto è indicativo della supremazia dei padroni di casa, che alla sirena finale vincono addirittura 73 a 27, con un ottimo Marco Stupenengo da 17 punti con 8/10 dal campo. La partita più spettacolare della giornata è stata senza dubbio quella di Giulianova, dove l’Amicacci ospitava quella che alla vigilia era la capolista solitaria del gruppo, il Porto Torres Banco di Sardegna: i padroni di casa hanno fatto gara di testa per tutto il match, arrivando a +4 a 44 secondi dalla fine, ma i sardi hanno rimontato furiosamente e, dopo una tripla di Simon Brown, hanno anche avuto il colpo del k.o. con due liberi del capocannoniere Munn. L’1 su 2 del centro inglese ha però rimandato il verdetto all’overtime, dove Giulianova ha preso il largo, trascinata da un super Galliano Marchionni, autore di una tripla doppia (la seconda del campionato dopo quella di Gaz Choudhry di sette giorni fa), e dai 28 punti di Simone Turlo. Il finale dice 74 a 68 per gli abruzzesi, che agganciano Porto Torres a quota 6 in vetta alla classifica. Nell’ultimo match di giornata, primi punti per la BIC Genova, che in casa supera l’INAIL Battipaglia 67 a 37 con 18 punti e 14 rimbalzi di Serio; campani ancora ultimi a zero punti.

Tra una settimana la quinta giornata di Serie A, poi la sosta dedicata anche al raduno della nazionale femminile, che si ritroverà a Foligno dal 5 al 7 dicembre per lavorare in vista dell’impegno europeo del prossimo agosto.

 

RISULTATI E CLASSIFICHE

 

Girone A

SBS Montello vs HS Cimberio Varese 45 a 55;

Pol. Nordest vs UnipolSai Briantea 84 Cantù 43 a 68;

Padova Millennium Basket vs PDM Treviso 80 a 56.

Classifica: UnilpolSai Briantea 84 Cantù 8 punti; SBS Montello, HS Cimberio Varese, Padova Millennium Basket, Pol. Nordest 4 punti; PDM Treviso 0 punti.

Girone B

SSD Santa Lucia Roma vs S. Stefano Banca Marche 73 a 27;

BIC Genova vs INAIL Crazy Ghosts Battipaglia 67 a 37;

Amicacci Giulianova vs Porto Torres Banco di Sardegna 74 a 68 (dopo overtime).

Classifica: SSD Santa Lucia (una partita in meno), Porto Torres Banco di Sardegna, Amicacci Giulianova 6 punti; BIC Genova, S. Stefano Banca Marche 2 punti; INAIL Crazy Ghosts Battipaglia 0 punti.

 

 



23/11/2014
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional