Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

VARESE E PORTO TORRES FANNO SUL SERIOVersione stampabile


immagine sinistra

Lombardi e sardi avanzano la propria candidatura per intaccare il dominio di Santa Lucia e Briantea 84

 

Si è giocata nel pomeriggio di sabato 17 gennaio l’ottava giornata del campionato di Serie A di basket in carrozzina, la terzultima prima della fine della stagione regolare e l’inizio della post–season. Ennesime vittorie delle due capolista e finaliste dello scorso anno, la UnipolSai Briantea 84 Cantù campione d’Italia in carica e il Santa Lucia Roma, che mettono in cassaforte i rispettivi primati con l’ottavo successo in altrettante partite. Alle spalle delle due big però i rapporti di forza sono sempre più chiari, con la Cimberio HS Varese e il Porto Torres Banco di Sardegna che avanzano una importante candidatura in vista della seconda fase della stagione. Rimane aperta anche la competizione per evitare un posto nei play-out (a cui parteciperanno le ultime due dei gironi) e per conquistare l’ultima piazza utile a proseguire il sogno scudetto (le prime quattro accedono agli incroci playoff).

La partita forse più attesa della giornata si giocava a Gradisca, dove i padroni di casa della Polisportiva Nordest ospitavano la Cimberio HS Varese con l’obiettivo di ipotecare il secondo posto in classifica e mettere quattro punti di distacco proprio dai lombardi. Varese però fin dalle battute iniziali del match ha preso il controllo totale sotto entrambi i tabelloni, piazzando subito un pesante parziale di 18 a 7 ed incrementando il margine ad ogni quarto giocato: ottima la prestazione di Jacopo Geninazzi, autore di 13 punti e 7 rimbalzi, uno dei quattro giocatori di Varese capaci di andare in doppia cifra; per Francesco Roncari, appena convocato nella Nazionale azzurra in vista dell’All Star Game del 7 febbraio, 5 punti in 18 minuti di gioco. Il successo della Cimberio HS Varese 75 a 49 sulla Polisportiva Nordest significa l’aggancio in classifica al secondo posto e un segnale forte all’intero campionato. Altrettanto importante, anche se sicuramente più prevedibile, la vittoria nel girone B di Porto Torres, che dilaga sul campo dell’ultima in classifica INAIL Battipaglia addirittura 101 a 22, conservando un prezioso secondo posto, a +2 dall’inseguitrice Amicacci Giulianova e proprio alla vigilia dello scontro diretto. Gli abruzzesi infatti si rialzano dopo lo scivolone di una settimana fa contro Genova e vincono il derby contro il S. Stefano Banca Marche 54 a 28, grazie ad un’ottima prova di squadra (ben 9 giocatori a referto); per S. Stefano continuano le difficoltà, nonostante i 13 punti dell’azzurro Caiazzo, e nelle ultime due partite l’obiettivo sarà quello di evitare i playout. Rimane aperta la battaglia per il terz’ultimo posto anche nel girone A, dove il Padova Millennium Basket gioca forse la miglior partita del proprio campionato sbancando 60 a 58 il campo dell’SBS Montello e riaprendo completamente i giochi in classifica.

Vincono sul velluto le due prime della classe UnipolSai Briantea 84 Cantù e Santa Lucia Roma: per i canturini, impegnati sul campo di Treviso ultimo in classifica, il semplice 95 a 32 finale è frutto di un quintetto capace di andare tutto in doppia cifra, con una nuova bella prestazione del giovane azzurro Filippo Carossino (13 punti per lui), ormai stabilmente tra i migliori nel proprio ruolo. Da sottolineare anche il rientro in campo di Paolo Crespi, in grado addirittura di andare a segno ad appena un mese dall’amputazione della gamba sinistra; altrettanto agevole il successo del Santa Lucia contro una BIC INAIL Genova che, pur avendo disputato fin qui un campionato quasi sorprendente, nulla può sul campo dei vice-campioni d’Italia. Torna sui suoi livelli dopo un finale di 2014 complicato il giovane Giulio Maria Papi, che firma ben 15 punti nel 75 a 20 finale.

La nona giornata di Serie A si giocherà tutta sabato 24 gennaio, mentre una settimana dopo si chiuderà la stagione regolare prima della pausa per l’All Star Game di Matera (7 febbraio).

RISULTATI E CLASSIFICHE

 

GIRONE A
PDM Treviso vs UnipolSai Briantea 84 Cantù 32 a 95
Pol. Nordest Castelvecchio vs Cimberio HS Varese 49 a 75
SBS Montello vs Padova Millennium Basket 58 a 60


Classifica: UnipolSai Briantea 84 Cantù 16 punti; Polisportiva Nordest e Cimberio HS Varese 10 punti; SBS Montello e Padova Millennium Basket 6 punti; PDM Treviso 0 punti.


GIRONE B
Santa Lucia Roma vs BIC INAIL Genova 75 a 20
Crazy Ghosts INAIL Battipaglia vs Porto Torres Banco di Sardegna 22 a 101
Pol. Amicacci Giulianova vs S. Stefano Banca Marche 54 a 28.


Classifica: Santa Lucia Sport Roma 16 punti; Porto Torres Banco di Sardegna 14 punti; Amicacci Giulianova 10 punti; INAIL BIC Genova 6 punti; S. Stefano Banca Marche 4 punti; Crazy Ghosts INAIL Battipaglia 0 punti.



18/01/2015
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional