Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

STORICI PLAYOFF PER GENOVA, VARESE E PORTO TORRES IPOTECANO LA COPPA ITALIAVersione stampabile


immagine sinistra

Sabato si è giocata una giornata decisiva per gli equilibri in classifica nei due gironi di Serie A.


Una importante giornata di campionato si è giocata nella giornata di sabato nella Serie A di basket in carrozzina, la penultima della stagione regolare prima dell’inizio dei playoff e dei playout salvezza. Primi verdetti dopo nove giornate, con la Cimberio HS Varese e il Porto Torres Banco di Sardegna che mettono un’ipoteca sul secondo posto nei rispettivi gironi e quindi sulla partecipazione alla Final Four di Coppa Italia il 10 e 11 aprile. Storico risultato per la INAIL BIC Genova, che da neopromossa sigilla il quarto posto nel girone B garantendosi la salvezza e la partecipazione alla seconda fase del campionato.


Proprio Genova ha aperto la giornata di campionato con l’impegno in trasferta sul campo dell’INAIL Battipaglia, ormai condannata ai playout salvezza con zero punti in classifica. Per i liguri la netta vittoria 57 a 38 e la storica qualificazione ai playoff arrivano a conclusione di una settimana sfortunata, segnata dalla sconfitta di Roma dell'ultima giornata ma soprattutto dall’incredibile furto subito proprio dopo il match con il Santa Lucia, con pullman scassinato e migliaia di euro di danni.

Sempre nel Girone B, Porto Torres Banco di Sardegna vince quello che era un vero e proprio spareggio per il secondo posto e per la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia contro l’Amicacci Giulianova: il match rispetta le premesse della vigilia ed è da subito equilibrato e ben giocato da entrambe le squadre, con gli abruzzesi che nel corso del terzo quarto salgono anche a +15, prima della rimonta di Porto Torres, che chiude 59 a 53. A completare il girone A la vittoria netta della capolista Santa Lucia Roma 92 a 24 contro il S. Stefano Banca Marche, condannato a giocarsi i playout salvezza.


Nel Girone A convince ancora la Cimberio HS Varese che conquista il derby lombardo contro una SBS Montello in partita solo per un quarto e battuta 70 a 50. Per i biancorossi una seconda metà di stagione giocata ad altissimi livelli e una candidatura sempre più forte ad outsider del campionato. Bella e importante anche la vittoria di Padova che si impone a Treviso 79 a 63 mettendo così al sicuro salvezza e quarto posto. Vince ancora infine la capolista del girone A UnipolSai Briantea 84 Cantù, che nel posticipo supera la Polisportiva Nordest 96 a 43, per la nona vittoria in altrettante partite di campionato, la prima casalinga in questo 2015. Per la squadra di Gradisca confronto impari e secondo posto che scivola via a vantaggio di Varese.


L’ultima giornata di stagione regolare per la Serie A si giocherà tra una settimana, sabato 31 gennaio, prima della pausa per l’All Star Game, in programma a Matera il 7 febbraio.


RISULTATI E CLASSIFICHE

 

GIRONE A
Cimberio HS Varese vs SBS Montello 70 a 50
PDM Treviso vs Padova Millennium Basket 63 a 79
UnipolSai Briantea 84 Cantù vs Pol. Nordest 96 a 43

Classifica: UnipolSai Briantea 84 Cantù 18 punti; Cimberio HS Varese 12 punti; Polisportiva Nordest 10 punti; Padova Millennium Basket 8 punti; SBS Montello 6 punti;; PDM Treviso 0 punti.


GIRONE B

INAIL Crazy Ghosts Battipaglia vs INAIL BIC Genova 38 a 57
Porto Torres Banco di Sardegna vs Amicacci Giulianova 59 a 53

S. Stefano Banca Marche vs Santa Lucia Roma 24 a 92


Classifica: Santa Lucia Sport Roma 18 punti; Porto Torres Banco di Sardegna 14 punti; Amicacci Giulianova 10 punti; INAIL BIC Genova 8 punti; S. Stefano Banca Marche 4 punti; Crazy Ghosts INAIL Battipaglia 0 punti.

 



24/01/2015
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional