Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

PARTONO I PLAYOFF SCUDETTOVersione stampabile


immagine sinistra

Tra sabato e domenica il via alla post-season in Serie A; in campo anche per i playout salvezza.

 

Entra nella fase più calda il campionato di Serie A di basket in carrozzina: tra sabato 14 febbraio e domenica 15 infatti prenderanno il via gli scontri ad eliminazione diretta della prima fase dei play-off scudetto, oltre alle gare di andata dei play-out che sanciranno le due squadre retrocesse in Serie B per la prossima stagione.

Grandi favorite della vigilia le finaliste degli ultimi due campionati e dominatrici della stagione regolare nei rispettivi gironi, chiusi per entrambe a punteggio pieno: i campioni d’Italia in carica della UnipoSai Briantea 84 Cantù, reduci dalla prestigiosa vittoria in amichevole contro la nazionale britannica in Italia per prepararsi ai prossimi Europei, dopo le dieci partite della prima fase di campionato hanno il migliore attacco della Serie A, con oltre 85 punti di media segnati a partita; il Santa Lucia Roma invece, unica squadra capace di battere la Briantea in stagione nella finale di Supercoppa Italiana di ottobre, ha la migliore difesa, concedendo appena 31.9 punti di media a partita.

Sulla strada delle due grandi della Serie A ci saranno le due sorprese dei rispettivi gironi: la INAIL BIC Genova, che da neopromossa ha conquistato una storica qualificazione ai play-off ribaltando tutti i pronostici della vigilia, ospiterà domenica alle 19.30 la Briantea 84 Cantù, mentre opposto al Santa Lucia ci sarà il Padova Millennium Basket (sabato ore 16), autore di una bella rimonta in classifica dopo le difficoltà di inizio anno e la brutta stagione passata.

Affascinanti e sulla carta molto più equilibrati gli altri due incroci tra le teste di serie numero 2 e 3 dei due gironi di stagione regolare: la HS Cimberio Varese, che ha chiuso in crescendo la prima fase di campionato, tanto da imporsi come una delle squadre più in forma e competitive della Serie A, è subito chiamata ad un impegno molto duro sul campo dell’Amicacci Giulianova (palla a due sabato ore 18), outsider ricca di talento, con un roster capace di mettere in difficoltà chiunque. Ultimo incrocio è quello tra la solida Polisportiva Nordest Castelvecchio e il Porto Torres Banco di Sardegna testa di serie numero 2 del girone B, forse la sfida più impronosticabile alla vigilia.

Il formato di questa prima fase di play-off prevede un doppio confronto con la regola della differenza canestri in caso di pareggio nella serie. Le squadre vincitrici accederanno alle semifinali scudetto, articolate al meglio delle tre partite.

In campo sabato 14 febbraio anche le partite di andata del doppio confronto dei play-out salvezza (formato sempre sulle due partite con eventuale differenza canestri): si contenderanno la permanenza in Serie A da una parte PDM Treviso e S. Stefano Banca Marche (inizio ore 18), e dall’altra l’INAIL Crazy Ghosts Battipaglia contro la SBS Montello (palla a due ore 15).

Le sfide di ritorno di play-off e play-out si giocheranno tra una settimana (21 e 22 febbraio).



13/02/2015
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional