Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

NOTA DELLA FIPIC SULLA PARTITA PALERMO - LECCEVersione stampabile


immagine sinistra

Il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina, Fernando Zappile, ha convocato a Roma, presso gli uffici federali, i rappresentanti delle Società I Ragazzi di Panormus e Asd Lupiae Team Salento in seguito a quanto accaduto nella partita di Campionato di serie B, giocata a Palermo il 5 marzo u.s., che le ha viste protagoniste di una sensazionale partita ma anche di spiacevoli momenti nel post gara. In merito a ciò, le società e la Federazione, di concerto ribadiscono quanto segue.

“Considerata l’alta posta in palio, con entrambe le squadre a contendersi una vittoria che valeva l’accesso alla Final Four del campionato di Serie B, quanto accaduto al termine della gara (vinta dalla squadra di Lecce per soli 4 punti al termine di un confronto incerto fino agli ultimi minuti) rientra nelle normali dinamiche che caratterizzano ogni sport di squadra, quando l’eccessivo agonismo finisce per creare tensioni tra i giocatori in campo, tensioni classificabili come perfettamente normali quanto temporanee, tanto che entrambe le squadre, una volta finito il match, sono tornate dopo pochi minuti ognuna nel proprio spogliatoio in totale tranquillità.

L’intervento delle Forze dell’Ordine, che una volta giunte sul posto non hanno riscontrato nulla di rilevante (ad eccezione della rottura di una videocamera caduta accidentalmente in un passaggio di mani tra giocatori) è avvenuto in conseguenza di una segnalazione eccessivamente allarmistica di una persona ignota alla Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina che, qualora venisse individuata come tesserata FIPIC, verrebbe segnalata al procuratore federale per illecito sportivo.

Al fine di risolvere eventuali fraintendimenti, nel clima familiare che ha sempre contraddistinto l’ambiente federale, tra le due squadre vi è stato un incontro chiarificatore, alla presenza dello stesso presidente della Fipic e del Segretario federali, tra il presidente della squadra Leccese Sig. Rocco Bortone ed il vicepresidente della compagine palermitana Sig. Dario Di Bella. Tutte le parti hanno confermano la stima reciproca, assicurando come tra i rispettivi staff e giocatori non esista alcun tipo di risentimento.

“Non avevo dubbi – ha dichiarato il presidente Zappile – che i fatti accaduti a Palermo fossero da addebitare a meri fraintendimenti e che il fair play e lo spirito che da sempre anima le nostre squadre, oltre che al buon senso, avrebbero sicuramente prevalso. Il nostro sport è, da sempre, foriero di grandi valori e continuerà ad esserlo”.

 

Il Presidente de I Ragazzi di Panormus

Il Presidente de Asd Lupiae Team Lecce

Il Presidente Fipic Fernando Zappile



20/03/2015
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional