Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

A MONTECCHIO MAGGIORE IL CORSO ALLENATORI FIPICVersione stampabile


immagine sinistra

Si è svolto da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre a Montecchio maggiore (VI) il 2° corso di abilitazione per allenatori di 1° livello di basket in carrozzina della FIPIC, in collaborazione con la società sportiva I Delfini 2001 Vicenza.

ll corso, che ha l’obiettivo di formare una figura di quadro tecnico con competenze specifiche all’allenamento tecnico tattico di squadre militanti nel Campionato di Serie B e Giovanile di pallacanestro in carrozzina, ha visto una partecipazione numerosa e una organizzazione impeccabile, grazie al lavoro della società I Delfini 2001 Vicenza e della propria presidente Anna Rancan.

Docenti d’eccezione Carlo Di Giusto (responsabile tecnico delle Nazionali FIPIC) e il tecnico federale Roberto Ceriscioli, coadiuvati dalla classificatrice IWBF Giovanna Marson, dal preparatore atletico della nazionale azzurra Lorenzo Polidori e dall’arbitro Guglielmo Bianchi.

Al termine del corso, sono 29 i tecnici promossi: si tratta di Tommaso Cursaro, Stefano Alba, Maurizio Melis, Rocco Moceri, Domenico Canfora, Jennifer Feltrin, Giacomo Valdata, Gianni Renna, Marco Stupenengo, Christian Fares, Fabio Spadoni, Francesco Arioli, Roberto Scagnoli, Carmen Ilenia Bulla, Gabriele Pasciullo, Stanislao Lo Perfido, Andrea Accorsi, Andrea Altieri, Valerio Francesco Sacco, Alessio Martini, Lorenzo Indennitate, Ettore Sardano, Pietro Manzo, Martino Florio, Cecilia Pepoli, Valentino Chiarello, Lorenzo Tomasi, Fausto Farinello e Biagio Saldutto.

Presenti in rappresentanza della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina il presidente Fernando Zappile, che ha salutato i corsisti durante la giornata inaugurale, il segretario federale Alessia Ferri, che ha aperto i lavori, e il capitano della nazionale femminile Chiara Coltri.  Sabato mattina poi la delegazione federale ha proseguito il proprio viaggio verso Gradisca d’Isonzo per assistere al torneo Alpe Adria, occasione per fare il punto sui prossimi Europei Under 23 di Lignano Sabbiadoro (dall’8 al 15 gennaio 2017) insieme al presidente della Polisportiva Gradisca Egone Tomasinsig, al delegato della società organizzatrice Massimiliano Cricco e al presidente del CIP Friuli Marinella Ambrosio.

“Ho fatto il mio in bocca al lupo a tutti i partecipanti al corso di Montecchio Maggiore, augurando loro il meglio per il proseguo della loro carriera e ringraziando la società de I Delfini 2001 per la splendida e riuscitissima organizzazione”, ha detto il presidente FIPIC Fernando Zappile, che poi ha aggiunto, a proposito dei prossimo Campionati Europei Under 23 ospitati dall’Italia: “Si tratta di uno degli eventi più prestigiosi nella stagione internazionale di basket in carrozzina, importante anche perché qualificherà ai Mondiali di categoria in Canada. Siamo orgogliosi di poter essere il paese ospitante e la nostra visita a Gradisca d’Isonzo è stata occasione per ribadire la totale collaborazione e disponibilità della Federazione nell’organizzazione di questo torneo”.  



03/10/2016
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional