Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

SABATO INCROCIO TRA SECONDE IN SERIE AVersione stampabile


immagine sinistra

Scontro diretto tra Briantea 84 e Giulianova, la capolista Porto Torres va a Varese. Ieri la rielezione del presidente federale Zappile


Sabato 10 dicembre torna in campo la Serie A di basket in carrozzina per l’ottava giornata di campionato, la penultima nel girone di andata, a 48 ore dall’assemblea federale che giovedì 8 dicembre ha sancito la rielezione per il quadriennio paralimpico 2016 – 2020 del presidente Fernando Zappile. Presso il Gran Hotel Duca d’Este di Tivoli Terme, il presidente uscente è stato riconfermato con l’88,16% dei voti; completano il nuovo consiglio federale Ivano Nuti, Vincenzo Spinelli e Carlo Marinello in rappresentanza delle società, Fabio Raimondi e Chiara Coltri in rappresentanza degli atleti, Marco Barbagelata in rappresentanza dei tecnici e Vittorio Cerracchio come presidente del Collegio dei Revisori.

Dopo l’importante parentesi politica quindi, si torna in campo, per un turno di cruciale importanza, sia nella lotta al vertice che nella bagarre per evitare la zona retrocessione. Apre la giornata la trasferta della capolista GSD Porto Torres a Varese contro la Cimberio HS (ore 15): i sardi, fin qui ancora imbattuti e reduci dalla vittoria di Roma contro il Santa Lucia, hanno nel mirino il settimo successo consecutivo, che significherebbe ipotecare la testa di serie numero uno nella prossima Final Four di Coppa Italia (in calendario a marzo e a cui accederanno le prime quattro al termine del girone di andata), alla vigilia dello scontro diretto dell’ultima giornata contro Giulianova. E proprio la DECO Group Amicacci Giulianova, che la scorsa settimana ha riposato, dopo l’inattesa sconfitta casalinga contro S. Stefano, sarà protagonista del big match di giornata, alle ore 20.30 in casa della UnipolSai Briantea 84 Cantù: entrambe le squadre sono seconde in classifica, distanziate solo 2 punti dal vertice.

Riflettori puntati anche su Porto Potenza Picena, dove il S. Stefano Banca Marche di coach Ceriscioli ha l’obiettivo di conquistare matematicamente la prestigiosa qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, approfittando dello scontro diretto tra Cantù e Giulianova (lontane entrambe appena 2 punti) per accorciare ulteriormente dalla vetta e guadagnarsi una testa di serie più alta in vista degli accoppiamenti per la coppa nazionale. Di contro per i bergamaschi dell’SBS Montello, che la scorsa settimana hanno perso contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna, facendosi agganciare all’ultimo posto della classifica, un successo garantirebbe punti preziosi in ottica salvezza. Palla a due alle ore 17. Infine alle 19 il match di Padova tra PMB e Santa Lucia Roma. Entrambe a quota 4 in classifica e protagoniste di un campionato fin qui fatto di alti e bassi, le due squadre si giocano una posizione di maggiore tranquillità rispetto alla zona retrocessione, distante ora solo 2 punti.

In campo anche la Serie B, con ben 14 match in programma tra sabato e domenica nei quattro gironi che compongono il campionato cadetto. 



09/12/2016
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional