Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

PORTO TORRES IMBATTUTO AL GIRO DI BOAVersione stampabile


immagine sinistra

I sardi vincono anche a Giulianova, dietro non molla la Briantea 84. Bel terzo posto per S. Stefano. Mercoledì la Supercoppa Italiana.

 

Si chiude il 2016 nella Serie A di basket in carrozzina con il Porto Torres di coach Carlo Di Giusto capolista e imbattuto al termine del girone di andata. Nella nona giornata di sabato 17 dicembre, i sardi vanno a vincere anche sul campo della DECO Group Amicacci Giulianova, confermando il primato in classifica. Vince anche l’inseguitrice UnipolSai Briantea 84 Cantù, che passa sul campo dell’SBS Montello senza troppa fatica, mentre il S. Stefano Banca Marche chiude un ottimo girone di andata al terzo posto, con la vittoria in casa della Dinamo Lab Banco di Sardegna. Importante anche il successo casalingo del Padova Millennium Basket che, superando l’HS Varese, si allontana dalla zona retrocessione. In settimana ultima gara ufficiale dell’anno solare, la Supercoppa Italiana di Trapani tra Briantea 84 e Santa Lucia, mentre dopo Natale inizierà il ritiro della Nazionale Under 22 a Lignano Sabbiadoro, in vista degli Europei di categoria che partiranno l’8 gennaio.

Ma la copertina di questa prima fase di stagione è tutta del GSD Porto Torres: squadra che ad inizio campionato veniva data tra le più serie pretendenti al titolo, ma che, con Carlo Di Giusto all’esordio in panchina, ha saputo persino andare oltre le aspettative: otto vittorie su otto, compreso il successo nell’ultima partita di Giulianova, ennesima prova di forza del gruppo sardo. Il 66 a 60 finale va forse un po’ stretto agli ospiti, in vantaggio anche di 20 punti nel corso del match, prima del tentativo di rimonta finale degli abruzzesi. Girone di andata perfetto quindi per Porto Torres, che può vantare anche due dei primi tre marcatori del campionato, Matt Scott (25,5 di media, 24 punti contro Giulianova) e George Bates (22.4 di media, 18 punti a referto nella partita di ieri). Per Giulianova terza sconfitta in fila dopo cinque vittorie consecutive per aprire il campionato, e quarto posto al termine del girone di andata, forse un po’ al di sotto delle attese dopo i primi mesi di stagione, ma valido comunque per andarsi a giocare la Final Four di Coppa Italia a marzo (semifinale proprio contro Porto Torres).

Le altre due partecipanti alla fase finale della coppa Nazionale saranno UnipolSai Briantea 84 Cantù e S. Stefano Banca Marche, che si affronteranno in semifinale. I campioni d’Italia in carica hanno chiuso il girone di andata al secondo posto con la vittoria di Bergamo contro l’SBS, ennesimo successo largo dell’annata (85 a 41). Da sottolineare i 17 punti dell’azzurro Giulio Maria Papi, per la prima volta top scorer tra i canturini. Per S. Stefano Banca Marche invece arriva la quinta vittoria consecutiva a Sassari contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna (60 a 44): i marchigiani di coach Ceriscioli si confermano così vera outsider del campionato, chiudendo in crescendo la prima metà di stagione con un prestigioso terzo posto.

Importante infine il successo del Padova Millennium Basket, che passa in casa contro la Cimberio HS Varese 67 a 62. I veneti conducono per tutto il match, ma alla fine gli ospiti rientrano nel punteggio fino alla volata finale, decisa dal miglior marcatore stagionale di Padova, il veterano Richard Nortje (che chiuderà con 31 punti). Padova sale così a quota 6 in classifica, con un discreto margine di sicurezza rispetto alla zona retrocessione.

Come detto la stagione FIPIC si concluderà mercoledì 21 dicembre a Trapani, con l’assegnazione della Supercoppa Italiana: una contro l’altra le protagoniste della passata stagione, UnipolSai Briantea 84 Cantù e Santa Lucia Roma. Poi si aprirà il capitolo Nazionale, con l’Under 22 a caccia della qualificazione per i Mondiali di Toronto 2017.

9^ GIORNATA – I RISULTATI

DECO Group Amicacci Giulianova – GSD Porto Torres 60 a 66

SBS Montello – UnipolSai Briantea 84 Cantù 41 a 85

Dinamo Lab Banco di Sardegna – S. Stefano Banca Marche 44 a 60

Padova Millennium Basket – Cimberio HS Varese 67 a 62

Riposa: Santa Lucia Roma

 

9^ GIORNATA – LA CLASSIFICA

16 punti: GSD Porto Torres

14 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù

12 punti: S. Stefano Banca Marche

10 punti: DECO Group Amicacci Giulianova

6 punti: Santa Lucia Roma, Padova Millennium Basket

4 punti: Cimberio HS Varese

2 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna, SBS Montello

 

 



18/12/2016
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional