Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

PENULTIMA DI STAGIONE REGOLARE IN SERIE AVersione stampabile


immagine sinistra

Spicca il match tra Giulianova e Briantea 84, possibile antipasto di playoff.

Sabato 18 marzo la Serie A di basket in carrozzina vivrà la penultima giornata della propria stagione regolare, prima dell’inizio dei playoff. Si torna a giocare dopo due settimane di stop, dedicate prima alla Final Four di Coppa Italia, giocata a Pescara e vinta dalla UnipolSai Briantea 84 Cantù, e poi alle coppe europee.


Già sicure delle prime due piazze in classifica il GSD Porto Torres (ancora imbattuto in Serie A, ma reduce dalla sconfitta in finale di Coppa Italia e dall’eliminazione dai quarti di Champions Cup) e la UnipolSai Briantea 84 Cantù, che invece la scorsa settimana ha conquistato la prestigiosa qualificazione alla Final Four di Champions, da giocarsi a Tenerife il 5 e 6 maggio prossimi. I sardi apriranno la giornata alle ore 15 ospitando la HS Cimberio Varese, mentre i campioni d’Italia sono attesi dall’insidiosa trasferta sul campo della DECO Group Amicacci Giulianova, che ha ben impressionato nella Final Four di Coppa Italia e che è in piena lotta per la testa di serie numero tre nel tabellone dei PlayOff Scudetto. La contendente è il S. Stefano Banca Marche, che nel recupero di sabato scorso ha battuto in casa il Santa Lucia, affiancando in classifica gli abruzzesi, ma con il vantaggio degli scontri diretti dalla propria parte. Favorevole anche il calendario: S: Stefano sarà impegnata in trasferta sul campo dell’SBS Montello alle 18, per poi chiudere la settimana prossima in casa contro il fanalino di coda della A, la Dinamo Lab Banco di Sardegna, mentre per Giulianova l’ultimo match della stagione regolare sarà un altro scontro diretto, contro il GSD Porto Torres. Alle 17 infine la partita tra Santa Lucia Roma e Padova Millennium Basket, ininfluente ai fini della classifica, ma densa di significato, soprattutto per la squadra di casa, a pochi giorni di distanza dalla triste notizia della scomparsa del simbolo della Fondazione Santa Lucia, il dottor Luigi Amadio.

Pe ricordare la figura di un uomo che ha dedicato la propria vita al basket paralimpico e che è stato simbolo di una delle eccellenze della nostra sanità, il presidente federale Fernando Zappile ha disposto un minuto di silenzio prima di tutte le partite di questo fine settimana. 

 




17/03/2017
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional