Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

IL PRIMO POSTO E' DEL SANTA LUCIAVersione stampabile


immagine sinistra

La penultima giornata del campionato di Serie A1 giocata nel pomeriggio di sabato 22 febbraio è stata un anticipo di quanto avverrà nella Final Four di Coppa Italia prima (22-23 marzo) e nei PlayOff Scudetto poi, con le prime quattro in classifica impegnate una contro l’altra.


Due match dall’alto profilo tecnico, combattuti anche più del pronosticato, hanno decretato il primo posto in classifica del Santa Lucia Roma che, battendo il S. Stefano Sport 70 a 52, è ormai sicuro di chiudere la stagione regolare davanti a tutti. Nonostante l’ampio scarto finale, la partita almeno fino all’ultimo quarto è rimasta in equilibrio, con gli ospiti trascinati dall’ala belga Dimitri Tanghe (20 punti per lui) e dall’azzurro Cosimo Caiazzo, protagonista soprattutto nei primi 20 minuti. La maggiore profondità della panchina del Santa Lucia, vera arma in più della capolista in questa stagione, ha però alla lunga avuto la meglio: quattro giocatori sopra i 15 punti, parziale decisivo a cavallo degli ultimi due quarti e primo posto messo in cassaforte ad una giornata dalla fine.


Molto equilibrio anche nel secondo big match di giornata, con la Briantea 84 Cantù che va subito sotto di dieci punti contro un agguerrito Porto Torres, come sempre guidato da un super Simon Munn (doppia doppia da 21 punti e 10 rimbalzi per il centro britannico); i Campioni d’Italia in carica però prima rimontano lo scarto, poi nell’ultimo periodo piazzano l’allungo decisivo grazie al ventello di un altro britannico, Ian Sagar: 80 a 69 il risultato finale e sedicesima vittoria casalinga consecutiva per la Briantea, che è scesa in campo con dei lacci delle scarpe color arcobaleno, sposando l’iniziativa della Fondazione Cannavò contro l’omofobia.


Proprio Porto Torres e S. Stefano Sport si giocheranno il terzo posto nell’ultima giornata di sabato 1 marzo: entrambe sono appaiate a quota 16 punti, ma la classifica avulsa e il calendario (S Stefano contro Sassari e Porto Torres contro Santa Lucia), sembrano favorire i marchigiani.


Nelle altre due partite di giornata, quarto successo in campionato per l’Anmic Sassari che batte il fanalino di coda Padova Millennium Basket 57 a 41 (19 punti per l’argentino Max Ruggeri), mentre l’Amicacci Giulianova supera in casa la Polisportiva Nordest 62 a 47 con 20 punti dell’azzurro Galliano Marchionni.


In Serie A2, nonostante i verdetti siano già chiari da diverse settimane con le retrocessioni matematiche di Lazio e Parma, da sottolineare la marcia ancora perfetta dei bergamaschi dell’SBS Montello, che battendo Treviso 74 a 61 conquistano l’undicesima vittoria su undici partite giocate. 


I RISULTATI DELLA 13^ GIORNATA DI SERIE A1


Amicacci Giulianova - Polisportiva Nordest 62 a 47;
Santa Lucia Roma - S. Stefano banca Marche 70 a 52;
Anmic Sassari - Padova Millennium Basket 57 a 41;
Unipol Briantea 84 Cantù - GSD Porto Torres 80 a 69.




23/02/2014
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional