A Tenerife, in Spagna, è il giorno dell’esordio della Nazionale italiana nei Campionati Europei di pallacanestro in carrozzina. Alle ore 20 locali, le 21 italiane, gli azzurri incontreranno la Francia, nella prima partita del girone B. Sono due i raggruppamenti che compongono il torneo: le prime quattro di ogni gruppo accederanno ai quarti di finale, mentre le prime sette della graduatoria finale conquisteranno la qualificazione ai Mondiali del 2018, in programma ad Amburgo.

L’Italia si presenta a questi Europei profondamente rivoluzionata e ringiovanita rispetto al ciclo precedente, terminato con il mancato accesso alle Paralimpiadi brasiliane con il sesto posto dei Campionati Europei di Worcester: età media radicalmente scesa a 26 anni, la più bassa tra le dodici squadre impegnate a Tenerife dopo quella della Germania, che però gioca senza pressioni, essendo già qualificata di diritto ai Mondiali. Obiettivo dichiarato è quindi quello di partecipare alle prossime Paralimpiadi di Tokyo 2020, per cui sarà decisivo l’Europeo 2019.

La Nazionale è arrivata a Tenerife lunedì 19 giugno e ha sostenuto già quattro sedute di allenamento, dopo aver svolto il ritiro pre-partenza presso il Centro di Preparazione Olimpica dell’Acquacetosa di Roma. Nella serata di ieri la cerimonia di apertura della manifestazione nel Pabellon Las Torres di Adeje, e le prime due partite dell’Europeo, con la Spagna vincitrice sia nel torneo maschile (vs Svizzera 73 a 54, nel girone degli azzurri), che nel torneo femminile (con un netto 82 a 10 contro le turche).

“Questa sarò una grande occasione per far crescere giovani talenti di sicura prospettiva”, ha detto coach Carlo Di Giusto, di ritorno sulla panchina azzurra a quasi dieci anni dal ciclo vincente di inizio anni 2000, che portò ben due ori europei nella bacheca azzurra; “Per me tornare a guidare la Nazionale italiana sarà un’emozione elettrizzante: spero di trasmettere questa carica anche ai ragazzi che scenderanno in campo, certo che potremmo toglierci belle soddisfazioni durante questa manifestazione”.

Sarà possibile seguire la partita tra Italia e Francia in diretta streaming, a pagamento, attraverso il sito della federazione internazionale: www.iwbf-europe.org/the-competitions/live-streaming, oppure attraverso gli aggiornamenti in diretta dai profili social della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

BRIANTEA CAMPIONE D'INVERNO, SANTA...

Ai lombardi lo scontro diretto contro un ottimo S....

SI DECIDONO LE POSIZIONI DI TESTA IN...

Nella settima e ultima giornata del girone di andata,...

E’ GRANDE S. STEFANO, TESTA A TESTA...

I marchigiani passano anche a Giulianova e rimangono...

Più Letti

STAGE PER L'U22 A SEVESO

1569
Powered by JS Network Solutions