Firmato nella giornata di sabato 7 ottobre a Parma il primo importante protocollo d’intesa tra la Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina e l’Associazione Spina Bifida Italia Onlus (ASBI) per l’avviamento alla pratica motoria e sportiva dei giovani ragazzi affetti da spina bifida.

Presente il presidente FIPIC Fernando Zappile e la legale rappresentante dell’ASBI Maria Cristina Dieci. Il protocollo rientra nell’ambito delle attività di ricerca e promozione che la Federazione porta avanti da tempo per mezzo del Comitato Medico Scientifico, presieduto dal professor Carlo Morelli e rappresentato nel corso dell’incontro di Parma dalla dottoressa Bianca Mariani. Emanuele Castorino, meccanico federale delle Nazionali FIPIC, sarà il consigliere nazionale ASBI di riferimento per il progetto.

“La firma di questo protocollo rappresenta un importante passo in avanti lungo un percorso che la FIPIC ha scelto di intraprendere ormai da tempo, finalizzato ad una sempre più capillare diffusione della pratica sportiva, e della pallacanestro in carrozzina nello specifico, sul territorio nazionale”, ha spiegato il presidente Zappile.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

BRIANTEA CAMPIONE D'INVERNO, SANTA...

Ai lombardi lo scontro diretto contro un ottimo S....

SI DECIDONO LE POSIZIONI DI TESTA IN...

Nella settima e ultima giornata del girone di andata,...

E’ GRANDE S. STEFANO, TESTA A TESTA...

I marchigiani passano anche a Giulianova e rimangono...

Più Letti

STAGE PER L'U22 A SEVESO

1569
Powered by JS Network Solutions