BASKET IN CARROZZINA, SOLO VITTORIE IN TRASFERTA NELLA QUARTA DI SERIE A

Prime tre ancora imbattute a quota 8 punti, il Santa Lucia sale al quarto posto solitario

 

Nessuna sorpresa nella quarta giornata di stagione regolare di Serie A di basket in carrozzina, andata in scena nel pomeriggio di sabato 25 novembre: pronostici della vigilia rispettati, con le prime tre della classe che rimangono imbattute conquistando la quarta vittoria consecutiva, e con il Santa Lucia Roma che va a vincere sul campo dell’SBS Montello, successo che vale il quarto posto solitario. Campionato quindi sempre più spaccato in due, con una prima parte di stagione che ha di fatto confermato i rapporti di forza ipotizzati sulla carta; dalla prossima settimana si entra nel vivo, con una serie di scontri diretti e incroci decisivi per stabilire la gerarchia delle pretendenti al titolo, ad un posto nella Final Four di Coppa Italia e alla salvezza.

Scarti importanti in tutte e quattro le vittorie in trasferta registrate sabato: il S. Stefano Ubi Banca supera l’ostacolo Cimberio HS Varese con sicurezza 66 a 34, nonostante la buona prova dei varesini della settimana scorsa nel derby contro la Briantea potesse far pensare ad un match più equilibrato. Invece per i ragazzi di coach Ceriscioli, partita in discesa fin dal secondo quarto, vinto con uno scarto di 22 a 11, premessa poi per il cambio di marcia decisivo nel secondo tempo. Più tirato l’andamento del confronto tra Polisportiva Nordest Castelvecchio e DECO Group Amicacci Giulianova, che però riesce comunque ad avere la meglio sui rivali con un margine di 15 punti (77 a 62), grazie all’ennesima prova offensiva convincente del proprio capitano Simone De Maggi (già a quota 15 punti all’intervallo lungo e ancora una volta top scorer degli abruzzesi con 34 punti).  Dilaga in Sardegna l’UnipolSai Briantea 84 Cantù, che batte con un netto 82 a 42 il GSD Porto Torres: 31 punti in 31 minuti, impreziositi da 14 rimbalzi, per un ispiratissimo Giulio Maria Papi. Bene anche Filippo Carossino, che chiude a quota 15. Seconda vittoria consecutiva poi per il Santa Lucia Roma, che va a vincere in trasferta sul campo dell’SBS Montello 65 a 49: da sottolineare l’ottima prova offensiva della coppia Stupenengo (23 punti) – Cavagnini (22 punti), che guida i romani al quarto posto solitario. Ottime notizie quindi da questa quarta giornata per il Direttore Tecnico azzurro Carlo Di Giusto, che ha visto molti giovani italiani in grane spolvero dal punti di vista realizzativo.

Come detto, dalla prossima settimana, il calendario offre una serie di scontri diretti che risulteranno decisivi per stabilire gerarchie e ambizioni delle prime, ma anche delle squadre in lotta per la salvezza: si parte sabato 2 dicembre con il posticipo tra UnipolSai Briantea 84 Cantù e DECO Group Amicacci Giulianova e con l’incrocio tra Santa Lucia Roma e Cimberio HS Varese, importante in ottica quarto posto; poi la settimana successiva Giulianova ospiterà il S. Stefano Ubi Banca e per finire, l’ultima del girone di andata il 16 dicembre, che proporrà Briantea 84 – S. Stefano, Santa Lucia – Giulianova e SBS Montello – Porto Torres.

 

4^ GIORNATA – I RISULTATI

Cimberio HS Varese – S. Stefano UBI Banca 34 a 66

SBS Montello – Santa Lucia Roma 49 a 65

Polisportiva Nordest – DECO Group Amicacci Giulianova 62 a 77

GSD Porto Torres – UnipolSai Briantea 84 Cantù 42 a 82

 

4^ GIORNATA – LA CLASSIFICA

8 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù, S. Stefano Banca Marche, DECO Group Amicacci Giulianova

4 punti: Santa Lucia Roma

2 punti: Pol. Nordest, Cimberio HS Varese

0 punti: GSD Porto Torres, SBS Montello

0
0
0
s2smodern

Ultime News

BRIANTEA CAMPIONE D'INVERNO, SANTA...

Ai lombardi lo scontro diretto contro un ottimo S....

SI DECIDONO LE POSIZIONI DI TESTA IN...

Nella settima e ultima giornata del girone di andata,...

E’ GRANDE S. STEFANO, TESTA A TESTA...

I marchigiani passano anche a Giulianova e rimangono...

Più Letti

STAGE PER L'U22 A SEVESO

1568
Powered by JS Network Solutions