Capolista Cantù in trasferta a Roma, S. Stefano di scena a Gradisca. Al via anche il campionato giovanile.

 

Dopo la sosta natalizia, riparte il massimo campionato di basket in carrozzina con la prima giornata del 2018 e del girone di ritorno di stagione regolare, in programma nel pomeriggio di sabato 13 gennaio. Si torna in campo dopo il rush finale di fine 2017 che ha consolidato il primato della UnipolSai Briantea 84 Cantù, rimasta l’unica squadra imbattuta dopo il successo in volala sull’altra grande protagonista del girone di andata, il S. Stefano Ubi Banca, che ora insegue la capolista a distanza di 2 punti.

E si parte subito con quello che potrebbe essere un anticipo di playoff, con la Briantea 84 impegnata sul campo di un Santa Lucia protagonista di cinque vittorie consecutive, sorpresa della prima fase di stagione e saldo al terzo posto in classifica. Palla a due alle ore 17 per un match di sicuro fascino, che fino ad un paio di stagioni fa rappresentava la grande classica del basket in carrozzina italiano. Match sulla carta meno complesso per il S. Stefano Ubi Banca, che alle 18 se la vedrà con la Polisportiva Nordest di Gradisca, una delle tre squadre invischiate nella lotta salvezza insieme a SBS Montello e GSD Porto Torres, tutte appaiate a quota 2 punti in classifica dopo aver conquistato una sola vittoria nel girone di andata. Per S. Stefano l’obiettivo è rimanere agganciato alla testa della graduatoria, dando continuità ad una annata vissuta fin qui ai massimi livelli. In cerca di riscatto invece la DECO Group Amicacci Giulianova, scottata da una prima parte di campionato che l’ha vista faticare contro le rivali playoff, fino a scivolare al quarto posto. Grandi aspettative per l’innesto del centro coreano Kim Donghyeon, che andrà a rinforzare il reparto lunghi degli abruzzesi, per dare man forte al capitano azzurro Simone De Maggi, miglior marcatore della Serie A dopo 8 partite con oltre 24 punti di media. Avversaria di Giulianova sarà l’SBS Montello (ore 18), mentre il terzo fanalino di coda del campionato, il GSD Porto Torres, alle 15 aprirà la giornata facendo visita all’HS Varese, che da parte sua cerca lo spiraglio per reinserirsi nella corsa ai playoff, lontana appena 2 punti.

Ma il weekend di basket in carrozzina si annuncia particolarmente intenso in questo inizio 2018 anche per la ripresa del campionato di Serie B e per l’avvio della stagione giovanile, con la prima giornata del trofeo dedicato alla memoria di Roberto Marson. Dopo la rinuncia dell’ultimo minuto della SS Lazio, la stagione vedrà protagoniste cinque squadre: il Circolo Dozza di Bologna, il Padova Millennium Basket, i Giovani e Tenaci, I Delfini 2001 e l’UnipolSai Briantea 84 Cantù campione d’Italia in carica.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

C’E’ GIULIANOVA – BRIANTEA PER...

In programma anche Porto Torres – S. Stefano nella...

S. STEFANO E PORTO TORRES INSEGUONO LA...

Una coppia alle spalle della capolista ancora imbattuta...

INCROCI IN ZONA PLAYOFF NELLA QUINTA...

Sabato 8 dicembre una contro l’altra le quattro...
Joomla Extensions