Serie A ferma nel prossimo weekend per i preliminari di Champions League e per il raduno dell’Under

 

Impegno europeo per tre italiane nel prossimo weekend di basket in carrozzina: parte infatti la stagione internazionale per club, con i preliminari di Champions League che vedranno impegnate DECO Group Amicacci Giulianova, GSD Porto Torres e Cimberio HS Varese, a caccia di un posto nei quarti di finale della coppa continentale più prestigiosa, dove è già qualificata la Briantea 84 Cantù, in quanto finalista dello scorso anno. Serie A quindi ferma, anche per il raduno della Nazionale Under 22 di coach Marco Bergna, che si ritroverà a Firenze da sabato 3 febbraio per continuare la preparazione in vista degli Europei di categoria in programma a Lignano Sabbiadoro nel prossimo settembre.

Nel rinnovato formato delle competizioni europee inaugurato quest’anno dalla Federazione Internazionale IWBF, in questa prima tornata che qualifica ai quarti di finale di Champions League  trovano spazio, come detto, tre italiane: la DECO Group Amicacci Giulianova sarà di scena ad Albacete, in Spagna, contro i padroni di casa, i turchi del Beşiktaş, i tedeschi dell’Hamburg e i francesi del Le Cannet; nel Gruppo A impegnato il GSD Porto Torres a Wetzlar, in Germania, contro la squadra locale del RSV Lahn – Dill, i turchi del Galatasaray, i francesi del Meaux e gli inglesi del The Owls; sempre in Germania, ad Elxleben, giocherà la Cimberio HS Varese (ripescata dopo la rinuncia delle francesi Toulouse e Hyeres), contro Turingia Bulls, gli israeliani del Ramat Gan e gli inglesi del London Titans.

Prime due di ogni girone raggiungono i campioni d’Europa dell’Ilunion Madrid e i vice campioni della Briantea 84 nei quarti di finale di Champions League, in programma dall’8 all’11 marzo. Le terze approdano in EuroLeague1 e le quarte in EuroLeague2. Partite in programma il 2 e 3 febbraio.

“Faccio il mio più grande in bocca al lupo alle squadre italiane impegnate in Europa”, ha detto il presidente federale Fernando Zappile; “Sono sicuro che anche per questa stagione confermeremo il livello di assoluto prestigio che il nostro movimento ha assunto in campo internazionale nel corso di questi anni, grazie al lavoro e ai risultati che le nostre società sono state in grado di raggiungere”.

Ma nel weekend spazio anche alla Nazionale Under 22, che prosegue il proprio percorso di avvicinamento ai Campionati Europei 2018, che si svolgeranno in Italia, a Lignano Sabbiadoro, nel prossimo mese di settembre. Quattordici i ragazzi convocati da coach Marco Bergna e dal Direttore Tecnico azzurro Carlo Di Giusto, per l’avvio del nuovo ciclo del gruppo azzurro, dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla precedente generazione di talenti, capace di qualificarsi per gli scorsi Mondiali di categoria di Toronto, nel giugno 2017. Tanti esordienti, con soli tre reduci dall’esperienza canadese, Samuele Cini, Andrea Molaro e Mattia Scandolaro; completano il gruppo Lorenzo Bassoli, Nicolas De Prisco, Giovanni Pedro Leita, Amine Gamri, Matteo Mordenti, Alessio Billi, Giacomo Forcione, Nicolò Arena, Andrea Brandimarte, Francesco Castellani e Francesco D’Angelo.

Parte dello staff azzurro che si ritroverà da sabato 3 febbraio a Firenze anche il meccanico Claudio Possamai e l’accompagnatore Antonino Marchese.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

IN ARCHIVIO LA PRIMA GIORNATA DI SERIE A

Il campionato italiano di Serie A di basket in carrozzina...

SCARICA LA GUIDA AI CAMPIONATI FIPIC

Parte la stagione 2018/2019 di basket in carrozzina. In...

AL VIA I CAMPIONATI, CACCIA AL TRONO...

Sabato 10 novembre prende il via il 42° campionato...
Joomla Extensions