Domenica 5 maggio la Serie A di basket in carrozzina ha conosciuto l’epilogo della corsa per evitare la retrocessione: l’SBS Montello ha infatti vinto al fotofinish gara 2 di finale playout contro l’HS Varese, bissando il successo di gara 1 e condannando i rivali alla retrocessione in Serie B.

Un epilogo clamoroso, che ribalta le gerarchie con cui le due squadre si erano presentate a questi playout e che non fa che accentuare i rimpianti di Varese, fin da quella gara di andata di semifinale contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna, vinta di 4 ma dopo aver sperperato un vantaggio che aveva anche superato la doppia cifra, prima della sconfitta in Sardegna e della doppia sconfitta nel derby tutto lombardo in finale.

Fa festa l’SBS Montello, che dopo essersi arreso in semifinale al Santa Lucia Roma, aveva già vinto in volata gara 1 due settimane fa a Varese, con un pesantissimo 51 a 50 che era valso il primo match point salvezza. L’incontro di gara 2 è stato risolto nel modo più incredibile, e doloroso per Varese, arrivata all’ultimo possesso in vantaggio di 1 punto, dopo il canestro di Barros Correia. Poi la giocata decisiva: fallo a cronometro ormai azzerato sull’argentino Joel Gabas, tre tiri liberi senza diritto di replica, con i padroni di casa sotto di uno. Il primo va a bersaglio, errore sul secondo, ma canestro al terzo tentativo, che significa sorpasso e salvezza per l’SBS Montello.

Chiude con una doppia doppia da 23 punti e 12 rimbalzi proprio Gabas, mentre per Varese sono insufficienti i 16 punti e 20 rimbalzi di Silva.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO FIP/FIPIC SUL...

Protocollo FIP-FIPIC aggiornato al 3 giugno 2020 (versione...

COVID19 - DAL CIP 5 MILIONI PER LE...

Il presidente FIPIC Fernando Zappile: "Non lasceremo...

PUBBLICATO IL NUOVO STATUTO FIPIC

Si informano tutti gli Affiliati e Tesserati che nella...