Nel posticipo della terza giornata di stagione regolare nella Serie A di pallacanestro in carrozzina, la UnipolSai Briantea84 Cantù lancia un messaggio alle pretendenti allo Scudetto, andando a vincere nettamente sul campo dell’altra grande favorita del girone B, il Key Estate Gsd Porto Torres per 77 a 51.

Partita nelle mani degli ospiti fin dalle battute iniziali: un ottimo primo quarto da ben 24 punti (con Carossino autore di 12 punti nei primi 10’) segna il primo solco su Porto Torres, che rincorre ad oltre 10 punti di distanza (-13 alla prima sirena). Il vantaggio della Briantea84 Cantù si consolida nel secondo quarto, fino al +17 con cui si arriva all’intervallo lungo. Porto Torres non trova risposte ai tantissimi contropiede degli avversari, che chiudono bene le scorribande offensive di Mehiaoui trovando puntualmente il modo di attaccare i sardi senza far schierare la difesa. Bene Adolfo Damian Berdun, che controlla il ritmo del match, precisi al tiro i lunghi canturini, ma anche Driss Saaid e la batteria dei piccoli. Porto Torres non trova mai continuità in attacco per potersi avvicinare e così la Briantea controlla senza patemi fino alla sirena.

Top scorer ed Mvp del match è Filippo Carossino, che chiude col massimo in stagione a 26 punti; in doppia cifra anche Saaid e Berdun, entrambi con 12 punti. Non basta per Porto Torres la generosità offensiva di Mehiaoui, che sigla 19 punti.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

S. STEFANO VINCE IL GIRONE A, SCATTO...

I veneti strappano il terzo posto alla Dinamo Lab, mentre...

GIORNATA DI VERDETTI IN SERIE A

Ultima giornata di stagione regolare, si va componendo la...

S. STEFANO MAI DOMA: VINCE IL DERBY IN...

Arriva il primo verdetto della stagione regolare di Serie...