Si è chiusa con il successo della Briantea 84 Cantù una delle serie di playoff più belle ed equilibrate degli ultimi anni nel campionato di Serie A1 di basket in carrozzina: nella decisiva gara 3 di semifinale giocata a Seveso nella serata di sabato, i campioni d’Italia in carica superano 67 a 56 un S. Stefano Banca Marche capace di andare oltre ogni aspettativa. Cantù raggiunge in finale il Santa Lucia Roma, nella rivincita dello scontro che assegnò il tricolore nella passata stagione.

Anche quest’ultimo atto della serie è stato combattuto ed incerto fino all’ultimo: nei primi 20 minuti gli ospiti hanno tentato di scappare via, soprattutto grazie al gran lavoro del centro coreano Gim, davvero dominante in tutti questi playoff (saranno 21 i punti alla sirena per lui); la Briantea però, anche nel momento di massima difficoltà, ha avuto il merito di non mollare mai, ricucendo lo svantaggio a cavallo tra secondo e terzo quarto e piazzando nella volata finale l’8 a 2 decisivo. Sugli scudi lo statunitense Brian Bell, autore di 21 punti e 8 rimbalzi, e l’inglese Ian Sagar che, dopo qualche prova opaca, mette a referto 18 pesantissimi punti. Ma è soprattutto grazie al carattere che i canturini hanno vinto una serie che fin da subito si era messa nel peggiore dei modi, e di questo ha merito un grande S. Stefano Sport, tatticamente perfetto per tutto il corso della semifinale e capace di far vacillare i dominatori della passata stagione nonostante l’assenza di una pedina fondamentale come Simon Brown.

L’appuntamento con gara 1 della finale scudetto è ora per il 10 maggio, con il Santa Lucia che potrà contare sul vantaggio del fattore campo in una serie che si svolgerà al meglio delle tre partite. 

0
0
0
s2smodern

Ultime News

S. STEFANO ANCORA IMBATTUTO IN TESTA...

I Campioni d’Italia fanno otto vittorie su otto; inseguono...

STAGIONE REGOLARE AL GIRO DI BOA

Cambio sulla panchina della Briantea84: via Marco Bergna,...

S. STEFANO CAMPIONE D’INVERNO,...

I campioni d’Italia espugnano anche il PalaMeda della...
Designed with by jakubskowronski.com